Una brutta Lazio perde in casa con il Lecce 1-2

Una bruttissima Lazio fallisce l’appuntamento con la prima vittoria del 2011 e, dopo il pareggio di Genova, perde 2-1 in casa contro il Lecce.

lazi-lec.png

A sorpresa è la formazione di De Canio a fare da subito la partita e a passare meritatamente in vantaggio al 39′ quando una conclusione di Jeda, finita contro il palo, sbatte sulla schiena di Muslera e s’insacca. Al 2′ della ripresa Mauri trova il gol dell’1-1, ma al 73′ Grossmuller trova il 2-1 decisivo.

LAZIO-LECCE 1-2

Lazio (4-2-3-1): Muslera 5,5; Lichtsteiner 6 (42′ st Foggia sv), Biava 7, Stendardo 6, Radu 6; Brocchi 6,5, C. Ledesma 5; Zarate 5,5, Hernanes 5 (23′ st Bresciano sv), Mauri 6 (30′ st Kozak sv); Floccari 5,5. A disp.: Berni, Scaloni, Diakité, Gonzalez. All.: Reja

Lecce (4-3-1-2): Rosati 6,5; Gustavo 6, Tomovic 6,5, Fabiano 6,5, Mesbah 6; Munari 7, Vives 6, Grossmuller 7; Bertolacci 6 (24′ st Coppola 5,5); Ofere 5 (36′ Corvia 6), Jeda 7. A disp.: Benassi, G. Donati, Rispoli, Piatti, Ferrario. All.: De Canio

Arbitro: Pierpaoli

Marcatori: 39′ aut. Muslera (La), 2′ st Mauri (La), 28′ st Grossmuller (Le)

Ammoniti: Mauri, Biava (La), Grossmuller, Coppola, Munari (Le)

Espulsi: nessuno

Una brutta Lazio perde in casa con il Lecce 1-2ultima modifica: 2011-01-10T16:54:51+01:00da vivosport
Reposta per primo quest’articolo